Farmacia

Un giovane di 32 anni del posto è stato denunciato dai carabinieri a Priverno martedì 22 giugno. Secondo quanto è stato riferito dall’Arma, il 32enne è entrato all’interno dello studio di una farmacia del centro e si è impossessato di una busta al cui interno erano custoditi 270 euro in contanti. Sorpreso dal personale della farmacia mentre era in azione, ha desistito e riposto la busta all’interno del cassetto. Per lui è scattata la denuncia per tentato furto aggravato. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui