Denunciati tre ragazzi dai Carabinieri per maltrattamenti su una anziana 81enne

Carabinieri

Al termine di una attività investigativa condotta dai Carabinieri a Minturno, e precisamente nella frazione di Scauri dove è accaduto il fatto, i militari hanno denunciato in stato di libertà per i reati di “furto aggravato in concorso” e “lesioni personali colpose” un 20enne di Fondi, e “due minori”, un ragazzo di Monte San Biagio e una ragazza di Minturno. Questo fatto avveniva il 13 gennaio quando i tre si erano recati recavano presso l’abitazione di una 81enne, zia materna della minorenne denunciata. Mentre l’anziana preparava il caffè per i giovani, la nipote le versava di nascosto nella sua tazzina delle gocce di una sostanza non meglio precisata, presumibilmente sonnifero, che provocava all’anziana malore e sonnolenza, consentendo ai tre giovani di asportare dall’interno di una camera da letto un orologio e due anelli, per un valore complessivo di 100 euro circa, dandosi poi alla fuga. La malcapitata veniva rinvenuta dalla figlia priva di coscienza ed immediatamente veniva  trasportata dai sanitari del 118 accorsi sul posto presso l’Ospedale “Dono Svizzero” di Formia dove veniva ricoverata e poi successivamente dimessa.

 

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *