Carabinieri

Sono stati denunciati due giovani dai carabinieri a Cisterna per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi. Il provvedimento è scattato nella giornata di venerdì 30 aprile, nel corso di specifici servizi finalizzati a reprimere il traffico di sostanze stupefacenti condotto dai militari della Stazione di Norma insieme al personale del Nucleo Cinofili di Roma. I due giovani di 20 e 26 anni sono stati trovati in possesso nel corso di perquisizioni personale e domiciliare di 100 grammi di marijuana e 7 di hashish oltre a 57 semi di canapa. Nel corso degli accertamenti rinvenuti anche un bilancino elettronico e materiale per il confezionamento e 27 cartucce di diverso calibro. Tutto quanto trovato è stato posto sotto sequestro, mentre i due giovani denunciati. A Fondi, per detenzione abusiva di munizioni è stato denucniato in stato di libertà un anziano di 75 anni: durante mirate perquisizioni domiciliari è stato trovato nell’ingiustificato possesso di 78 cartucce da caccia, poi poste sotto sequestro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui