Carabinieri

Nel corso della mattinata del 14 giugno a Ponza i carabinieri della stazione locale, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e contrasto dei reati in materia edilizia, hanno deferito all’ Autorità Giudiziaria tre persone in quanto in qualità di proprietario, il primo, ed esecutori dei lavori, gli altri, hanno introdotto dei macchinari in un ’ area agricola rurale di circa 532 mq di proprietà privata, per pavimentare una strada già sottoposta a sequestro penale dal 10 giugno scorso. L’attrezzatura (betoniera e motocarriola cingolata) utilizzate per realizzare i lavori sono stati sottoposti a sequestro penale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui