Carabinieri

Delle persone hanno continuato ad eseguire dei lavori edilizi su un immobile sottoposto a sequestro, in totale sono sei denunciati a Fondi dai carabinieri del locale comando stazione, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto dei reati in materia di ambiente e di salvaguardia del territorio. Le persone in questione, tutte del posto tranne una, dovranno rispondere dei reati di violazione di sigilli e realizzazione di opere edilizie in assenza di autorizzazione, in concorso e continuati. Continuavano ad eseguire lavori su di una struttura del valore di 70mila euro  nonostante fosse sottoposta a sequestro. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui