Truffa

C’è stata l’ennesima truffa online e questa volta arriva da Priverno, dove i carabinieri della stazione, dopo una serie di indagini partite da una denuncia, hanno rintracciato e identificato i due responsabili per una tentata truffa con la vendita di una macchina fotografica attraverso un sito web, ma anche in questo caso la merce era inesistente. Si tratta di un un 31enne e di un 49enne, entrambdenunciati in concorso per il reato di truffa. I due si erano fatti accreditare dalla vittima su una carta prepagata la somma di 129 euro come corrispettivo della merce che però l’acquirente non aveva mai ricevuto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui