Soldi

I controlli effettuati dai Carabinieri nel Sud Pontino negli esercizi pubblici sono sempre più incessanti. Il personale della stazione di Scauri di Minturno, al termine di un’ispezione, ha denunciato una donna di 32 anni di Minturno ritenuta responsabile di violazioni nel settore del gioco e delle scommesse.  Le indagini dei militari dell’Arma hanno consentito di accertare che la donna, titolare di un’agenzia di scommesse, gestiva l’attività in assenza di una licenza di polizia e per conto inoltre di un operatore estero che non era autorizzato ad operare in Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui