L’attività della Polizia Locale di Itri continua per la vigilanza urbanistico-edilizia agli ordini del Comandante Pasquale Pugliese che ha dichiarato:“A seguito di un’ispezione in località Vagnoli, all’interno di una lussuosa villa, acquistata di recente, vi erano in corso di realizzazione opere in cemento armato tese alla realizzazione di una piscina seminterrata, la demolizione di un manufatto e l’installazione di pannelli fotovoltaici. Per tali lavori era stata presentata una segnalazione certificata di inizio attività e successivamente integrata dal direttore dei lavori, ma la stessa non era sufficiente per la realizzazione delle opere in corso di realizzazione. A complicare la questione è l’assenza dell’autorizzazione paesaggistica, dato che la zona è soggetta a vincolo paesaggistico – fascia di protezione dei corsi delle acque pubbliche ai sensi del D.lgs. n. 42/2004”. Per questo motivo è scattato il sequestro preventivo delle opere abusive e un’informativa di reato a carico del proprietario.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui