Una denuncia di quello che è avvenuto sulla spiaggia di Scauri da parte di Marco Moccia, del direttivo di Fratelli d’Italia di Minturno. L’esponente politico ha segnalato che all’altezza di un noto locale della movida sono state rinvenute delle siringhe: “Le immagini che mi sono state inviate sono inequivocabili, questo è il risultato di anni di inerzia sul tema dello spaccio e del consumo delle droghe nel nostro comune da tempo immemore denuncio e denunciamo una pericolosa recrudescenza criminale ed un incremento del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti, nonostante numerosi appelli la risposta è stata sempre evasiva se non negazionista,  si prendevano ad esempio tempi passati che nulla hanno a che fare con l’attualità considerando che ogni epoca ha i suoi problemi. La recente istituzione di uno sportello antidroga mi sembra una misura assai tardiva, considerando ciò che è avvenuto e sta avvenendo sul nostro territorio. Mi auguro, che d’ora in avanti non ci siano più negligenze e si combatta concretamente il consumo e lo spaccio di droga, partendo da una campagna di sensibilizzazione all’interno delle scuole io ed il mio partito da sempre siamo contro ogni forma di droga e presto organizzeremo un gazebo per sensibilizzare giovani e meno giovani su questo tema come richiesto dal nostro presidente Giorgia Meloni.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui