Danneggiata l’auto del senatore Claudio Moscardelli: indagano le forze dell’ordine

Claudio Moscardelli
Claudio Moscardelli

Se fare il proprio dovere come parlamentare significa qualche volta avere anche dei danni alle cose o a se stessi, questo è il caso del senatore Claudio Moscardelli che nella mattinata di ieri,l andando verso la sua auto, ha visto tutte e quattro le gomme della sua auto danneggiate visibilmente. Ed allora il gossip politico e della cronaca si è scatenato immediatamente facendo la domanda: vandalismo o atto di intimidazione? Se è vandalismo, io credo che sia stato un gesto inutile in quanto lo stipendio da senatore gli consente di risolvere tutto in meno di 24 ore, se è atto intimidatorio ci si deve chiedere il perché. Il senatore, infatti, nella sua qualità di parlamentare impegnato nella Commissione Antimafia del senato, ha chiesto tempo fa una audizione per i fatti accaduti a Latina nei mesi precedenti come quello della Don’t Touch (Non toccare) e facendo venire la presidente della Commissione Antimafia, la Rosy Bindi, per vedere lo stato di salute della città capoluogo della Provincia di latina, che per quanto riguarda la legalità non gode certamente di buona salute, anzi al contrario, con le difficoltà anche del Tribunale che non riesce a smaltire il carico di lavoro che, nonostante le rassicurazioni del ministro Orlando, dovranno migliorare dagli inizi del 2016. Comunque per questa questione stanno indagando le forze dell’ordine sperando in una rapida soluzione al quesito posto prima.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *