Crollano i contagi de covid in provincia di Latina in quanto l’analisi dell’andamanto della curva dal 26 maggio al 1 giugno ha mostrato chiaramente una flessione netta anche rispetto alla settimana precedente. Nel periodo considerato sono stati complessivamente 182 i cittadini risultati positivi al tampone, con il picco più alto di 48 casi registrato il 26 maggio e quello più basso, di 7 positivi, nella giornata del 1 giugno. Nel periodo precedente, compreso tra il 19 e il 25 maggio, erano stati 313 e nella settimana ancora prima erano 470. Per quanto riguarda i decessi, per l’intera settimana dal 26 maggio al 1 giugno la provincia di Latina non ha riportato vittime di covid, con la sola eccezione dei due morti accertati il 29 maggio. Stabili i pazienti guariti che si sono attestati sulla soglia dei 1.231 in sette giorni, mentre risultano ancora in lieve calo i ricoveri ospedalieri, che ammontano a 18 contro i 20 della settimana precedente. Un ultimo accenno riguarda le somministrazioni di vaccino: 27.011, con il picco di quasi 5mila dosi il 28 maggio. Nel dettaglio della distrbuzione dei contagi nei vari comuni della provincia, sono sensibilmente diminuiti i casi nel capoluogo pontino: solo 19 in una settimana, mentre i dati più elevati si registrano a Fondi (34 positivi), Aprilia, (32), Cisterna (23), infine 17 contagi complessivi a Terracina. Gli altri centri pontini riportano numeri a una sola cifra e ben 11 comuni non hanno avuto nessun contagio negli ultimi sette giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui