Crisi idrica nel Sud Pontino, Fazzone interroga i Ministri Galletti e Delrio

Claudio Fazzone

Il senatore Fazzone all’attacco sulla crisi idrica che sta attanagliando il sud della provincia di Latina dopo la dichiarazione dello stato di calamità naturale da parte del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. A tenere banco sono però le dure accuse rivolte al Governatore dal coordinatore regionale di FI Claudio Fazzone: “La Regione regala acqua prelevata dalla sorgente di Gari (in provincia di Cassino) all’acquedotto di Acqua Campania”, ha scritto il parlamentare di Fondi. La questione  è diventata materia per un’interrogazione urgente presentata dal senatore (da sempre vicino ad Acqualatina) ai ministri dell’Ambiente, Gian Luca Galletti e per le Infrastrutture, Graziano Delrio, per sapere “quali azioni urgenti, immediate e straordinarie intendano mettere in atto affinché la Regione Lazio si assuma le proprie responsabilità mettendo da subito a disposizione, gratuitamente e senza oneri aggiuntivi, delle comunità del sud pontino interessate, le risorse idriche derivanti dalla sorgente del Gari, di cui la Regione Lazio risulta proprietaria. Nel sud della provincia di Latina i Comuni costieri vivono soprattutto di turismo nel periodo estivo, e la crisi idrica sta mettendo in ginocchio un intero comparto”.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *