Nonostante le varie regole impose dal Governo sono ancora in tanti a non rispettarle. Un ultimo fatto in ordine cronologico è successo nelle ultime ore a Napoli. Andiamo a scoprirne di più.

Ancora multe pesanti per aver violato le norme anti-contagio. Le forze dell’ordine di Cavaino – Napoli – hanno sorpreso ben 3 clienti dentro un barbiere, il cui titolare – un ragazzo del posto di appena 31 anni – aveva deciso cosi in totale autonomia di riaprire l’attività senza permesso.

Attività condotta, tra le altre cose, senza aver il titolo.

Lupin
Author: Lupin

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui