Il convegno pastorale al Dono Svizzero di Formia

Ospedale Dono Svizzero di Formia
Ospedale Dono Svizzero di Formia

Il cappellano dell’Ospedale Dono Svizzero di Formia nonchè l’incaricato della Pastorale della Salute, Don Luigi Ruggiero, vuole incontrare tutti coloro che sono impegnati nel settore della salute e nell’impegno verso coloro che soffrono di più, ossia i malati, anche seguendo il percorso dell’opera di misericordia “ero ammalato e siete venuti a visitarmi” come realtà di persone che come dice lui stesso “per chi lo fa, per chi lo riceve, per la Società,……… e glorifica il Buon Dio.” Il tema dell’incontro ha un grande significato: “ll Prima, il Durante e il Dopo; ll prevenire, il curare, il riabilitare……… può essere tenuto presente non solo nel mondo Sanitario, ma in tutti i settori della Vita della Persona e di ogni Attività.” Ed allora diventa importante un incontro che può arricchire tutti, un incontro che da senso all’azione della pastorale sanitaria anche per poter essere più efficace nell’azione di aiuto verso i bisognosi. Per questo e per altro, l’Ufficio della Pastorale della Salute Diocesano ha pensato di proporre un Convegno per conoscere e far conoscere , inizialmente, quanto già c’è e si fa. in questo meraviglioso e ricco Mondo della Salute .L’incontro si terrà il giorno 27 maggio del 2016 alla sala conferenze dell’Ospedale Dono Svizzero di Formia avente il tema:

La Salute : Presentazione e conoscenza … di quanto già esiste ed è presente.

Il programma della giornata sarà il seguente:

Moderatore Mario Bianchini.

-08:30 Arrivi e accoglienza.

-09:00 Presentazione, e perché ……del Convegno di Don Luigi Ruggiero incaricato della Pastorale della Salute.

-09:20 Presentazione ed interventi delle Realtà impegnate nel Mondo della Salute presenti nel Territorio .

-11:00 Pausa.

-1l:20 Ripresa degli interventi.

-12:30 Conclusioni dell’Arcivescovo Mons. Fabio Bernardo D’Onorio.

-12:45… Concludiamo in Allegria.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *