Polizia stradale

Nella mattinata del 31 dicembre, da parte degli agenti della Polizia stradale mirati controlli volti al rispetto delle norme anti-Covid e finalizzati anche alla sicurezza alimentare. Nel corso del servizio, disposto dal comandante provinciale Gian Luca Porroni, una pattuglia sulla Pontina ha intercettato un autocarro che trasportava carni fresche all’interno del vano di carico, assolutamente non idoneo perché privo di certificazioni ATP oltre che in condizioni precarie. Sul posto sono stati fatti intervenire anche i sanitari della Asl che al termine di accertamenti hanno confermato l’inidoneità del veicolo con intimazione al ripristino e sanificazione del medesimo. Il mezzo era in circolazione senza l’assicurazione obbligatoria, senza certificazione ATP e senza portare al seguito la prescritta busta paga. Ulteriori controlli sono in corso sui veicoli della stessa ditta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui