Controlli della Polizia a Formia: sottoposti a controllo anche i locali della movida

Ci sono stati dei controlli da parte degli agenti del Commissariato della P.S. di Formia nel periodo natalizio dove nel corso di una perquisizione nell’abitazione di un noto pregiudicato del luogo, già agli arresti domiciliari gli uomini del commissariato hanno ritrovato alcune dosi di stupefacente pronto per l’uso e la vendita. Complessivamente sono stati sequestrati 40 grammi tra hashish e marijuana oltre a un bilancino di precisione e materiale utile al confezionamento. La droga era nascosta all’interno dei pensili della cucina e l’uomo è stato quindi denunciato di nuovo alla Procura di Cassino per traffico e detenzione di stupefacenti. I controlli, diurni e serali, hanno riguardato in particolare le zone del centro di Formia solitamente frequentate da piccoli spacciatori e tossicodipendenti. Gli agenti hanno ispezionato bar, locali ed esercizi commerciali, oltre ai luoghi della movida. Controllata anche la Villa Comunale, con una serie di frequenti soste del personale della squadra volante nei pressi dei luoghi dove abitualmente si ritrovano i giovani e dove si consuma anche lo spaccio di droga. Durante il pattugliamento in strada sulle strade sono stati effettuati diversi posti di blocco ed identificate complessivamente 120 persone. Tra queste, due pregiudicati campani, già allontanati da altri comuni del Lazio: F.V. di 32 anni e E.A., di 40 anni. Per entrambi è stato disposto il foglio di via obbligatorio da parte del Questore con divieto di ritorno nel comune di Formia per tre anni. I controlli della Polizia proseguiranno anche nei prossimi giorni.

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *