Nas

Ci sono stati dei controlli in tutta Italia da parte dei carabinieri del Nas nel settore vitinicolo. Gli specialisti del Nucleo antisofisticazione e sanità di Latina hanno effettuato ispezioni nella provincia pontina. Durante uno dei controlli, all’interno di una cantina della città di Aprilia hanno riscontrato gravi carenze igieniche e strutturali nei locali destinati alla vinificazione ed hanno rinvenuto anche 5.300 litri di vino totalmente privi di tracciabilità. Per le violazioni rilevate, i carabinieri, insieme al personale ispettivo della Asl di Latina, hanno elevato sanzioni amministrative per 2,500 euro. Per l’intera struttura, del valore 1,5 milioni di euro, sono scattati i sigilli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui