Controlli dei Nas a Cori



Nas

Controlli e ispezioni dei Carabinieri del Nas di Latinai un ristorante di Cori dove i militari hanno rinvenuto oltre 100 chili di prodotti alimentari (tra carne, prodotti ittici e funghi) custoditi in congelatori e pronti per essere cotti e somministrati ai clienti del locale. Gli alimenti sono stati sottoposti a sequestro e avviati alla distruzione. Mancava infatti ogni indicazione di legge relativa all’origine e alla provenienza dei prodotti, ai fini della tracciabilità. Ad allarmare di più il fatto che i funghi, per essere immessi sul mercato e consumati, avrebbero dovuto essere sottoposti a un esame di un esperto micologo della Asl che ne certificasse la commestibilità. Il titolare del ristorante è stato  sanzionato con una multa di 1.500 euro, mentre il valore commerciale degli alimenti sequestrati ammonta a circa 2mila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *