banner 728x90
Carabinieri

Un fine settimana dove ci sono stati molti controlli da parte dei Carabinieri l’1 e 2 dicembre nei territori di Latina, Sabaudia e Sezze.  Il servizio straordinario è stato finalizzato in particolare alla prevenzione e repressione dei reati nei quartieri ad alto indice di degrado e criminalità e di maggiore aggregazione giovanile, e alla prevenzione di comportamenti scorretti da parte degli utenti della strada. Nel corso dell’attività i Carabinieri hanno denunciato 8 persone. In particolare 4 di loro – 3 di Latina e una di Cisterna – sono state deferite per il reato di rifiuto sull’accertamento della guida in stato di ebbrezza alcolica, e un 34enne di Genzano per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. Per  detenzione di sostanza stupefacente sono stati denunciati un 23enne originario del Marocco, trovato con 3 grammi di marijuana, e un 39enne di Cori, che aveva un grammo di marijuana; un 24enne di Sabaudia, infine, è stato deferito per porto di armi e oggetti atti ad offendere dopo che nel cruscotto della sua auto è stato trovato un coltello serramanico. Cinque persone, tre di Latina, una di Sermoneta e una di Pontinia, sono state segnalate all’Autorità Amministrativa dopo essere state trovate in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale.  Durante il servizio i Carabinieri hanno controllato 103 mezzi, fermato ed identificato 114 persone. In totale sono state elevate 14 contravvenzioni per violazioni al codice della strada, ritirate 4 patenti e sequestrati 8 veicoli.

banner 728x90