Caserma Carabinieri di Formia – foto di PIetro Zangrillo

I carabinieri del Comando Compagnia di Formia come bilancio a seguito di predisposti servizi di controllo del territorio finalizzati a contrastare i reati in genere, hanno deferito all’A.G. :

un 52enne, per il reato di “mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice”, perché sebbene sottoposto alla misura di sicurezza provvisoria presso una struttura sanitaria di Formia, si allontanava senza alcuna autorizzazione dell’A.G.. ;

un 24enne, per il reato di “inosservanza dei provvedimenti dell’autorità”, poiché veniva sorpreso nel comune di Minturno sebbene sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza;

un 19enne, per “guida in stato di alterazione psicofisica da sostanze stupefacenti”, poiché a seguito di incidente stradale, veniva riscontrato positivo alla presenza di thc dai sanitari dell’ospedale civile.

I reparti dipendenti del Comando Compagnia carabinieri di Formia hanno comminato delle sanzioni amministrative ad otto persone, per violazioni delle misure di contenimento atte a fronteggiare l’emergenza covid, richiedendo per gli stessi l’emissione del foglio di via obbligatorio, con divieto di fare ritorno nel comune per tre anni . I militari hanno proceduto al controllo di 88 autoveicoli, 5 esercizi pubblici, 26 soggetti sottoposti a provvedimenti giudiziari, 131 persone identificate ed elevato 9 contravvenzioni al Codice della Strada.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui