Aula

Nella scuola primaria Giovanni cena di Cisterna è rimasto contagiato un alunno. Il Dipartimento di prevenzione della Asl di Latina ha dato disposizioni che gli alunni e i docenti della classe prima A della primaria siano posti in quarantena domiciliari per 14 giorni dalla data dell’ultima esposizione con l’alunno avvenuta il 2 ottobre scorso.Successivamente verranno fornite altre disposizioni in merito ai test diagnostici da effettuare. Alunni e docenti dovranno restare in isolamento fiduciario per tutta la durata della quarantena. Il protocollo prevede che eventuali contatti stretti degli alunni (non positivi) non necessitano di isolamento domiciliare a meno che la Asl non disponga diversamente e fratelli e sorelle dei non positivi posti in quarantena potranno continuare a frequentare la scuola.L’aula e gli spazi comuni verranno sottoposti a sanificazione straordinaria, già effettuata nelle giornate di lunedì 5 e martedì 6 ottobre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui