Consigli di viaggio: le Langhe – 5

Da Calosso a Treiso passando da Neive. Il bel tempo ci ha graziato, ma passare in mezzo ai noccioli tra sole e neve, è stato bellissimo! Vi invito a venire a vedere dove nascono le famose nocciole piemontesi con cui il signor Nutella fa il suo dolce mondiale! La strada provinciale ci porta da un paese all’altro con sinuosità. Tutto è una fotografia: si attraversano piccoli borghi, aziende vinicole, boschetti e distese di vigne. Ovunque ormai locali dove si può alloggiare o aziende dove fare degustazioni. Il turismo qui, chiedendo ai residenti, è ancora per lo più straniero, ma si sa che gli italiani hanno da una parte ora pochi soldi e poi nel cuore una grande esterofilia! A colpo d’occhio direi che sono preparati o comunque stanno correndo per esserci. In sostanza c’è ancora un bel rapporto natura – turismo di massa…e chissà che anche questi piccoli articoli servano per incuriosire! Neive bellissima, Treiso meno conosciuta, ma interessante anche da un punto di vista geologico, da non perdere le particolarissime “Rocche dei sette fratelli”, esempio di spaccatura erosiva davvero sorprendente. Il luogo e i dintorni sono molto conosciuti per la lotta di resistenza, c’è una cappella appena fuori paese in ricordo dei caduti. Luoghi di memorie fenogliane.
Continua…

Sabrina Marcon
alberi

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *