Derrate

È partita nella mattinata del 1 aprile , come da programma, la consegna dei buoni spesa destinati ai cittadini in situazione di contingente indigenza economica. Il primo gruppo di ticket (4334 in totale), che allevierà i disagi e le difficoltà di 321 famiglie della città, sarà consegnato entro Pasqua. Hanno spiegato il sindaco di Fondi il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e l’assessore ai Servizi Sociali Sonia Notarberardino: “Come previsto dal bando siamo partiti dalla fascia a reddito zero per poi andare ad aiutare anche chi si trova in momentanea difficoltà a causa della pandemia, delle chiusure e delle restrizioni”. Subito dopo le festività pasquali, scorrendo la graduatoria degli aventi diritto, saranno contattate altre famiglie fino al completo esaurimento delle risorse disponibili. Oltre ai ticket, grazie alla grande generosità della Coldiretti, il Comune di Fondi ha inoltre consegnato ai bisognosi anche diversi pacchi di generi alimentari. A ritirare questa mattina il maxi carico solidale, che ammonta ad un totale di 280 chili di olio, pelati e una grande varietà di prodotti locali di prima scelta, l’assessore Sonia Notarberardino che ha spiegato: “Le sette confezioni da 40 kg l’una sono state destinate ad alcune persone, rimaste senza lavoro e con famiglie particolarmente numerose, e alla Caritas delle parrocchie di San Francesco e Santa Maria. Ringrazio il segretario di zona della Coldiretti Lino Conti, tutti i coltivatori diretti che, per la seconda volta in pochi mesi, hanno dimostrato di avere un grande cuore donando questi prodotti di prima scelta e il personale degli uffici comunali che, pur essendo sotto organico, sta lavorando senza sosta per donare una Pasqua più serena a centinaia di nostri concittadini”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui