CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE AIR SHOW TERRACINA – 22 SETTEMBRE

Presentazione
Taglio del nastro
Presentazione
Taglio del nastro

E’ stata veramente una kermesse piena di appuntamenti che oltre a trasmettere appieno i valori dell’Aeronautica Militare, e quindi l’ingegno, il coraggio e l’unità, si propone di riaccendere il senso di patriottismo coinvolgendo la popolazione tutta. Questo, in sostanza, è quanto emerso dalla conferenza stampa – tenutasi oggi alle 15:30 presso l’Area Hospitality dello stabilimento “Piccolo Lido, XXIV Traversa, Lungomare Circe, per presentare l’Air Show Terracina, la manifestazione aera, promossa dalla J-events e patrocinata dal Comune di Terracina, la Provincia di Latina e Confcommercio Lazio Sud, che culminerà nel suggestivo spettacolo delle Frecce Tricolori in programma domenica 24 settembre nella magica cornice del Lungomare Circe. Ha spiegato Marcela Avduramani, organizzatrice della Manifestazione: “Dall’approfondimento, alla danza, passando per la musica, la cultura e la moda: rispetto allo scorso anno abbiamo voluto puntare l’attenzione su tutte le eccellenze italiane allargando la forbice degli eventi”. Una mission condivisa da Fabio Minutillo, promotore dell’evento, che ha ricordato gli appuntamenti che si susseguiranno fino a domenica 24 settembre. Ha detto Minutillo: “ Ricco il cartellone di eventi collaterali alla Manifestazione : stasera, presso il Villaggio Tricolore, XXIV Traversa, Lungomare Circe, si terrà la sfilata di Alta Moda Donna; domani, spazio al divertimento con cinque cabarettisti di Zelig. Domenica, infine, per agevolare il deflusso di persone, e quindi evitare ingorghi, a partire dalle 18:30, si esibiranno le band “One More 90’s” e “Radio Fillmore”; a seguire lo spettacolo pirotecnico “Fireworks in the Air” che saluterà la Frecce Tricolori. Il tutto per garantire la massima sicurezza”. Per le giornate di sabato e domenica, infatti, sono state disposte ben sei aree di sosta (Area Mercato, Stadio Colavolpe, Polo Trasporti, Stella Polare, Piazza Marconi e Stazione Monte San Biagio), ciascuna provvista di un servizio navetta. Ha sottolineato il sindaco di Terracina Nicola Procaccini: “ Ci teniamo affinché riesca una festa sicura: si tratta di un evento importante, che ci auguriamo diventi un appuntamento fisso per la nostra città: un momento di comunione patriottica in cui uomini e donne si riconoscono in un’identità nazionale impreziosita dai valori dell’aeronautica Militare. Di come si svolgerà l’attesa manifestazione aerea in programma Domenica 24 settembre hanno parlato il Comandante del 313° Gruppo PAN-Frecce Tricolori, Maggiore Mirco Caffelli, il Luogotenente del 15° Stormo di Cervia, Daniele Ruffilli, e il Comandante del 311° Gruppo RSV (Reparto Sperimentale Volo), Tenente Colonnello Fabio De Michele.  Ha spiegato il Maggiore Mirco Caffelli : “Domani, a partire dalle 15:30, si terranno le prove generali dei velivoli dell’Aeronautica Militare  mentre domenica stenderemo il Tricolore più grande del mondo nel cielo terracinese”. Conclusive le battute del Direttore della Manifestazione, Oreste Martino, e del Presidente dell’Aero Club Latina, Giovanni Maria Savaresi: “Quello dell’Air Show Terracina è un evento importante non solo per divulgare la cultura dell’Aeronautica Militare, ma anche per avvicinare le persone allo studio delle tecniche di pilotaggio.” Ha concluso Martini:  “Domani e domenica vi daremo dimostrazione di quanto sono capaci di fare i nostri piloti in una manifestazione che si preannuncia già una festa dell’aria per grandi e piccini”.  Ma purtroppo è successo quello che conosciamo tutti che ha gelato le persone presenti all’avvenimento: la morte del capitano Gabriele Orlandi.

 

 

 

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *