Si è chiusa la seconda tappa del Torneo dell’ Amicizia disputatosi a Pontinia e farla da padrone è stato, ancora una volta, un caldo torrido che ha stremato, non poco, i giovani atleti. Ad imporsi ancora una volta è la squadra mista della Cassa Rurale Pontina che con un gioco fluido lineare e una supremazia fisica si impone sulle ragazze messicane che mai dome hanno lottato su tutti i palloni e alla fine, il vero vincitore è stato lo Sport e l’ Amicizia. Ha detto l’ allenatore Kique “ Per noi del Gamos Valles Handball, che siamo abituati a partecipare a tornei in differenti nazioni la presenza nella Città di Gaeta è andata al di sopra di tutte le aspettativa sia da un punta di vista tecnico che di cultura, turistica, conoscenza e socializzazione. L’accoglienza e l’ attenzione della Città, ristoranti, stabilimenti balneari, luoghi che abbiamo visitato e dal Gaeta Handball 1984 ci ha stupito, si vede che sono attività che sono abituate ad accogliere in modo gentile e cortese i loro ospiti e sono attività attente ai particolari e alle esigenze delle le squadre. Gaeta è una Città bellissima, questa esperienza è stata veramente inaspettata in 6 giorni abbiamo fatto di tutto due tornei di pallamano a Fondi e Pontinia, due allenamenti di Beach handball, sport che non conoscevamo, relax al mare presso lo stabilimento Miramare che ringrazio per l’accoglienza, Visite guidate per la città, shopping, gita in barca e visita alle città di Roma al Vaticano e la Napoli greca e medievale ecco perché non mancherà occasione per pubblicizzare la Città, il Memorial Calise e tornarci ma questa volta per partecipare al Torneo di Beach. Grazie veramente a tutti.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui