Mezzo

Ci sono stati degli atti vandalici contro i mezzi di Abc che si occupa di gestire i rifiuti a Latina. La denuncia è arrivata da due operatori dell’azienda. Il primo episodio risale alla notte tra domenica 11 e lunedì 12 ottobre. I dipendenti raccontano che, mentre erano a bordo del mezzo e percorrevano via Paganini, intorno a mezzanotte, sono stati colpiti da un masso di grosse dimensioni: Ci siamo fermati  ma non abbiamo visto nessuno e non abbiamo riscontrato nessun danno probabilmente perché il masso era caduto sopra il pezzo ed era difficile salire per identificare il danno”.  La notte tra giovedì e venerdì 15 e16 ottobre il secondo episodio: “Siamo usciti con un mezzo più piccolo un Nissan (porter). Dopo avere raccolto e ripulito la postazione dei Palazzoni chiamate “le Vele” ci siamo diretti obbligatoriamente su viale Pier Luigi Nervi, lungo la strada a senso unico. In prossimità della rotatoria siamo stati raggiunti da un sasso piu o meno di circa 30 centrimetri, che ha colpito il montante dello sportello sul lato passeggero, ammaccandolo vistosament. Se non ci fosse stato quel montante l’operatore seduto sul lato passeggero avrebbe avuto forse il volto gravemente danneggiato”. Ha spiegato ancora uno dei due dipendenti di Abc: “Volevo segnalere alle autorità competenti che i punti interessate sono il ponte di legno in viale Paganini, poi il  ponte di viale Pierluigi da Palestrina e tutto il lato destro dove ci sono sterpaglie alte dall’uscita dei Palazzoni andando verso la rotatoria”. Nella segnalazione l’operatore ha spiegato nel dettaglio i punti da cui vengono lanciati i sassi ed ha annunciato di aver già presentato una denuncia in questura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui