Colpo in una tabaccheria ad Aprilia: un arresto

Carabinieri

Due persone hanno forzato la saracinesca e fatto irruzione in una tabaccheria del centro di Aprilia rubando sigarette, gratta e vinci e denaro contante. Il colpo è stato messo a segno nella mattina del  30 settembre, intorno alle 7, ma l’intervento dei Carabinieri del Norm del Reparto territoriale ha consentito di arrestare in flagranza di reato uno dei due malviventi. Quando i Carabinieri hanno raggiunto la tabaccheria i due giovani ladri hanno ingaggiato una lunga colluttazione con i militari, al termine della quale uno dei due è stato immobilizzato mentre il complice, riconosciuto dopo che i Carabinieri gli hanno sfilato il passamontagna, è riuscito a divincolarsi dalla presa e a darsi alla fuga. In manette è dunque finito solo uno dei due ladri, un 19enne di Latina, C.G.. Il ragazzo è stato trasferito nel carcere di Latina e dovrà rispondere di rapina aggravata, violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficialeAncora ricercato il secondo uomo. Nella colluttazione i carabinieri sono rimasti feriti e hanno fatto ricorso alle cure del pronto soccorso, riportando prognosi rispettivamente di 7 e di 30 giorni. 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *