banner 728x90
Auto

C’è stato un attentato a Cisterna, dove da qualche tempo il sentimento della legalità sembra essere dimenticato. Infatti quattro colpi di pistola sono stati esplosi contro l’auto di un maresciallo dei Carabinieri in servizio presso la caserma del luogo. I colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi contro la vettura in sosta intorno alla mezzanotte in via Carlo Alberto Dalla Chiesa, dove si trova la caserma.  L’auto utilizzata dai banditi, che è risultata rubata a Roma, è stata ritrovata poche ore dopo, completamente distrutta dalle fiamme. E’ cominciata la caccia alla banda. Sono immediatamente scattate le indagini dei Carabinieri del Comando provinciale di Latina e al momento non si esclude nessuna pista.L’auto che usava il maresciallo era una vettura di cortesia in quanto la sua propria automobile è in riparazione, quindi oltre al danno anche la beffa.

banner 728x90