Mercato di Via Verdi di Latina

La chiusura del mercato di Via verdi ha fatto insorgere Marco Savastano, portavoce di  Casapound Latina: “Un’amministrazione che non smuove una foglia, che non prende decisioni su cimitero o terme è però risoluta e decisa a sgomberare e chiudere la struttura di via Verdi. Porte chiuse e nessun colloquio con i titolari delle ultime attività rimaste aperte per raggiungere un accordo e soprattutto nessuna notizia su come verrà utilizzata la struttura. Una volta chiusa avremo un nuovo “mercato coperto” in balìa di senzatetto, immigrati o tossicodipendenti. Arruffoni e inconcludenti quelli di LBC, con un altro pezzo di città che muore.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui