Foto di gruppo


Si è svolta nella mattinata del 29 ottobre una piccola cerimonia organizzata dal Comune di Aprilia per celebrare l’84simo anniversario dall’Inaugurazione della Città. Presso la Sala Consiliare “Luigi Meddi”, il Sindaco Antonio Terra ha accolto un gruppo di studenti del Liceo Meucci e dell’Istituto Comprensivo Menotti Garibaldi, accompagnati da docenti e dirigenti scolastiche.
All’evento hanno preso parte, oltre all’Assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione Gianluca Fanucci, anche l’Assessora alle Politiche Sociali Francesca Barbaliscia, l’Assessore all’Urbanistica Omar Ruberti, l’Assessore all’Ambiente Monica Laurenzi e il consigliere comunale Francesco Grasso. Nel corso della mattinata i ragazzi hanno presentato all’Amministrazione comunale i progetti realizzati nell’ambito del laboratorio didattico-innovativo di mappatura collettiva svolta dagli studenti. Il laboratorio MAB è un format sperimentale di applicazione della metodologia Challenge Based Learning all’interno di esperienze di Outdoor Learning. I due gruppi di studenti del Liceo Meucci e della scuola media dell’IC Menotti Garibaldi si sono cimentati in questa esperienza formativa, analizzando il territorio circostante e le sensazioni/emozioni che esso suscita nei suoi abitanti. Infine, hanno strutturato alcuni progetti di intervento che hanno esposto al Sindaco e ai componenti della Giunta. I due progetti prevedevano la realizzazione di un parco archeologico nella zona di via Carroceto (dove si trovano gli istituti superiori) e la valorizzazione delle aree verdi della Città attraverso la realizzazione di piccoli impianti sportivi all’aperto.  Su queste idee progettuali, i ragazzi e le ragazze hanno ricevuto i complimenti dell’Amministrazione comunale e la disponibilità – manifestata dai due Assessori all’Ambiente e all’Urbanistica – di lavorare sulle proposte, anche attraverso nuove occasioni di incontro con gli studenti. Ha commentato il sindaco Terra:“Il nostro è un territorio complesso e variegato, le cui radici oggi sono poco “visibili” visto che, tra l’altro, il nucleo storico di fondazione della Città è andato distrutto durante la guerra proprio per questo iniziative come quella presentata oggi in Sala Consiliare sono importanti: perché attraverso di esse ci prendiamo cura della storia e dei beni comuni di questo territorio. Rinnovo i miei complimenti agli studenti e ai docenti che li hanno guidati in questa attività utile non solo alla loro formazione ma anche allo sviluppo della Città”. Alle parole del Sindaco hanno fatto eco sia gli interventi delle prof.sse Giuseppina Forgione e Laura De Angelis, dirigenti scolastiche dell’IC Menotti Garibaldi e del Liceo Meucci, sia quelli degli Assessori Omar Ruberti e Monica Laurenzi. Un saluto agli studenti è stato inviato “a distanza” anche da Marco Vigelini, originario di Aprilia e oggi CEO di Maker Camp, da anni impegnato nell’alfabetizzazione informatica dei più giovani attraverso il gioco e le nuove tecnologie e negli ultimi anni promotore dell’utilizzo di minecraft nella didattica. Ha concluso l’Assessore alla Pubblica Istruzione Gianluca Fanucci: “Penso che questo sia stato il modo migliore per celebrare questa giornata la qualità delle proposte descritte oggi dai ragazzi riflette la grande vitalità di questa Città ed è forse l’augurio più grande che possiamo fare ai suoi abitanti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui