Incendio

C’è stato un vasto incendio è divampato nel pomeriggio del 13 settembre all’interno del sito dismesso dell’ex Pozzi Ginori. Una densa colonna di fumo nero si è alzata in cielo e da Borgo Piave, alle porte di Latina, era visibile anche a diversi chilometri di distanza. Importante è stato il dispiegamento di uomini e mezzi dei vigili del fuoco che sono stati impegnati, non senza difficoltà, per domare il rogo nell’area dove spesso trovano rifugio senzatetto. Scattato l’allarme lanciato dai cittadini allertati dal fumo, sul posto sono intervenuti anche i volontari della Protezione Civile “Passo Genovese” di Borgo Sabotino che hanno operato in supporto dei vigili del fuoco. Le fiamme, oltre alle sterpaglie, hanno raggiunto e bruciato anche cumuli di immondizia. Sul posto sono giunti anche la Polizia locale e i Carabinieri; ed è stata alta l’attenzione in seguito all’ennesimo rogo nell’area abbandonata, anche per le eventuali conseguenze ambientali. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui