Proposta di legge in Regione Lazio su Ventotene luogo della memoria

Il 13 novembre, incommissione Affari europei e internazionali, cooperazione tra i popoli della Regione Lazio la proposta di legge di iniziativa del presidente Alessandro Capriccioli: “Riconoscimento di Ventotene come luogo della memoria e di riferimento idealeper la salvaguardia dei valori comuni ispiratori del processo di integrazione europea.” Nel corso della seduta il primo firmatario ha…

Legambiente Sud Pontino interviene sulla questione del recupero del carcere borbonico di Santo Stefano

Ormai sul tappeto ci sono state tante di quelle proposte che si è perso il contro, con interpellanze parlamentari annesse e connesse,promesse e annunci ma niente di veramente concreto. Ma adesso si chiede a gran voce di passare dalle parole ai fatti e di salvare il carcere di Santo Stefano e lo ha fatto anche…

La puntata di “Linea Blu” che ha parlato di Ventotene

E’ un programma che si occupa di mare e di descrivere i luoghi dove sono incastonate le bellezze del mare, nella giornata di sabato 26 ottobre, la trasmissione di Rai 1 Linea Blu è approdata a Ventotene per raccontare le bellezze del territorio, la cultura e la straordinaria festa di Santa Candida, l’evento che si celebra…

L’appello per salvare dal degrado del carcere borbonico di Santo Stefano

E’ un luogo che  ha un fascino sicuramente suggestivo, di immenso valore architettonico e culturale ma lasciato in stato di abbandono da anni, nonostante i proclami e gli annunci depgli anni passati per il suo recupero.  E’ il carcere di Santo Stefano, riaperto alle visite dei turisti solo nei mesi scorsi dopo un lungo periodo…

A Ventotene ritorna in mare una tartaruga marina dopo essere stata curata per sei mesi

Nella mattinata del 14 ottobre è stata restituita al mare, la tartaruga marina, appartenente alla specie Caretta Caretta, che era stata recuperata agonizzante lo scorso 24 maggio nelle acque dell’Isola di Ventotene.  Il recupero era avvenuto nel corso della sistematica attività di monitoraggio delle tartarughe marine nell’Area marina protetta da parte del personale del Centro…

La questione del dissalatore di Ventotene secondo il sindaco Santomauro

Un articolo apparso su LatinaTu mette in evidenza la situazione del dissalatore di Ventotene dove la parola del sindaco Gerardo Santomauro il quale evidenza che l’apparecchiatura è vecchia e inquina: “DISSALATORE DI VENTOTENE, SANTOMAURO: “REGIONE LAZIO CAPISCA CHE QUESTA TECNOLOGIA È VECCHIA E INQUINA” 19 Settembre 2019 di Alessandranna Nocella La recente intervista del Sindaco…

Concluso il Seminario dei giovani a Ventotene

Si è concluso a Ventotene il 38° Seminario di Formazione federalista a cui hanno partecipato 150 giovani studenti di tutto il mondo tra i quali, per la prima volta, anche un gruppo di ragazze e ragazzi provenienti dalla riva sud del bacino del Mediterraneo. Ha partecipato anche l’assessore regionale Lorenza Bonaccorsi, coordinatrice del gruppo di lavoro…

La campagna nazionale “Mediterraneo da remare” fa tappa a Ventotene

Sabato 7 settembre fa tappa a Ventotene la campagna nazionale “Mediterraneo da remare”. L’obiettivo è quello di proseguire l’impegno a sensibilizzare la collettività alla tutela del Mare Nostrum, con il focus #PlasticFree dedicato a contrastare l’inquinamento da plastica nei mari.  L’incontro è stato organizzato da Fondazione UniVerde e Marevivo, con il patrocinio del Comune di…

Torna dal 1 al 6 settembre il seminario federalista di Ventotene

E’ un’ appuntamento ormai tradizionale, che quest’anno si svolge dal 1 al 6 settembre a Ventotene con il Seminario federalista. Oltre 150 giovani sono attesi dall’Italia e dall’Europa per ragionare assieme e confrontarsi sull’Europa a partire dal Manifesto di Ventotene. L’appuntamento è dal 1° al 6 settembre.  Ospiti della manifestazione saranno Sandro Gozi, presidente dei Federalisti Europei, Laura Garavini,…

Una mongolfiera da Ventotene per ricordare le vittime del ponte Morandi di Genova

E’ una tradizione secolare quella di Ventotene quella delle mongolfiere,  simbolo di festa e di gioia, costruite per celebrare Santa Candida, la santa Patrona che si celebra il 20 settembre. Quest’anno però la tradizione isolana si rinnova e si arricchisce di impegno civile, per ricordare le vittime di un evento tragico per tutto il Paese…