Catania, rapina in una gioielleria di San Giovanni la Punta: arrestati tre giovani

Rapina

I Carabinieri della Stazione di San Giovanni La Punta ha arrestato tre giovani per rapina aggravata compiuta il 24 febbraio scorso in una gioielleria all’interno di un centro commerciale del comune catanese. L’ordinanza applicativa della misura cautelare della custodia in carcere è stata emessa dal GIP presso il Tribunale di Catania su richiesta della Procura della Repubblica. L’attività di indagine, avviata immediatamente dopo la rapina avvenuta all’ora di pranzo, si è basata sull’acquisizione delle registrazioni di numerosi apparati di videosorveglianza, presenti sia all’interno del parco commerciale che lungo il percorso seguito dai rapinatori per darsi alla fuga. Attraverso un’accurata analisi delle immagini registrate è stato accertato che i rapinatori, dopo il colpo, si erano fermati lungo una delle vie circostanti il parco commerciale dove li attendeva un’autovettura con a bordo un complice. L’identificazione del veicolo e la successiva analisi dei dati risultanti dal sistema di localizzazione satellitare installato hanno portato all’arresto dei tre giovani. Gli arrestati sono stati associati alla Casa Circondariale di Catania Piazza Lanza in attesa di essere sottoposti ad interrogatorio.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *