CasaPound Latina contesta l’azione politica del segretario di Lbc

Ecco quello che ha detto Casapound Latina riguardo la questione dell’azione politica di LBC: “Lo screenshot che riportiamo consiste in una battuta fatta da un degno rappresentante della sinistra più chic e à la page, quella abituata a deridere il “popolaccio” e a farsi beffe della Nazione, delle sue tragedie e della sua storia. La cosa più grave è il commento (“Definitiva!”) che il signor Francesco Giri (che si fa rappresentare in maniera impeccabile da un drappo dell’Unione Europea) appone a questo post. Giri è un Consigliere comunale, eletto dal popolo e Portavoce di LBC.  Ricordiamo al signor Giri, tanto per dimostrargli l’incoerenza assoluta di cui il suo partito di ricchi boriosi si fa alfiere, che la sua maggioranza ha approvato l’apposizione di una targa in memoria di Norma Cossetto, vittima delle stesse Foibe su cui il nostro ama scherzare. Ci sembra assurdo ricordare, sempre al Portavoce di Latina Bene Comune, che la tragedia di Amatrice ha colpito tutti coloro che si trovavano in quelle zone, senza particolari distinzioni di ideologia politica; ma il signor Giri preferisce fare ironia anche su questo.   E poi la classica, chiccosa ironia su Bibbiano, che bene spiega le ragioni per cui la maggioranza altolocata di LBC ha deciso di respingere la mozione relativa all’approfondimento dell’operato dei servizi sociali. Per questi signori, venuti da troppo in alto per essere toccati da eventi storici, catastrofi naturali e drammi familiari, il popolo non merita rispetto. Le famiglie e i bambini non meritano rispetto. La gente che non arriva a fine mese non merita rispetto. I morti non meritano rispetto. Gli sfollati non meritano rispetto. Sempre che non vengano da almeno 10mila chilometri di distanza, si badi bene, perché in quel caso la compassione e l’umanità fruttano bonus importanti nei salottini impomatati della Latina Bene (Comune).”

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *