Salvataggio Athos

Nella giornata del 2 novembre a Giulianello, frazione di Cori, un cane di nome Athos era caduto in canalone impervio, a circa 15 metri di profondità, e non riusciva più a risalire da solo ma è stato salvato dall’intervento di una squadra di vigili del fuoco di Aprilia. Gli operatori hanno richiesto il supporto del personale Saf inviati dalla sede centrale di Latina che, con l’impiego di tecniche speleo alpino fluviali sono riusciti a recuperare l’animale, in buone condizioni di salute, e a riconsegnarlo al padrone, Athos si è prestato a qualche foto di rito con i suoi soccorritori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui