Daniele Morello
Daniele Morello

La situazione dell’economia a Latina è ancora in crisi, e gli ultimi dati di Coldiretti riguardo la situazione dei prodotti taroccati provenienti dall’estero non fa dormire sogni tranquilli agli addetti ai lavori. E la posizione del candidato consigliere giovane di Forza Italia Daniele Morello ha le idee chiare rispetto a questo argomento redigendo una dichiarazione molto promettente: ” Latina vanta un inestimabile patrimonio agroalimentare. La nostra terra produce, infatti, una vastissima gamma di prodotti che vanno dal settore ortofrutticolo a quello lattiero-caseario, da quello delle carni all’ittico. Purtroppo fino ad oggi, coloro i quali si sono alternati alla guida del Comune, l’ente preposto a rappresentare gli interessi della comunità e a promuoverne lo sviluppo civile sociale ed economico, non hanno saputo cogliere le potenzialità del territorio”. E’ quanto dichiara Daniele Morello, candidato al Consiglio comunale di Latina nelle liste di Forza Italia. “Siamo convinti che, solo partendo dalla valorizzazione del territorio, si possa effettivamente invertire la rotta ed ovviare alle tante occasioni perse che hanno portato Latina nelle difficili condizioni in cui versa. Per ripartire è pertanto necessario puntare su un progetto di sviluppo integrato che coinvolga le piccole aziende presenti sul territorio. E’ indubbia infatti la necessità di “fare rete” attraverso la creazione di consorzi che abbiano come obiettivo quello di esportare in tutta Italia e, perché no, nel mondo il marchio ‘Latina’. Un progetto di sviluppo che necessariamente deve toccare la Scuola e l’Istruzione, la Cultura e il Turismo. Non è pura utopia, abbiamo gli strumenti per farlo, primo fra tutti le De.C,O, ovvero le Denominazioni di Origine Comunale. Nel De.C.O vengono iscritti i prodotti tipici agroalimentari “segnalati” che abbiano ottenuto tale denominazione. La materia è in mano ai Comuni, sii tratta infatti di marchi di garanzia che solo gli enti locali più vicini ai cittadini hanno la facoltà di disciplinare, attraverso un apposita Commissione e con un sistema di controlli. Ecco, noi vogliamo iniziare da qui, per svegliare Latina dal torpore di questi lunghi anni e ridare alla nostra terra quella dignità che le spetta e che si traduce in occupazione e benessere anche e soprattutto per i giovani” Giovani e agricoltura sono il progetto che Morello, se sarà eletto, porterà avanti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui