Camorra, Napoli: arrestati due giovani. Sono ritenuti affiliati al clan “Nappello”

Arresto

Una operazione congiunta portata avanti da Polizia  e Carabinieri che ha permesso di proceder ecin un ordine di custodia cautelare in carcere da parte del GIP di Napoli per detenzione e porto di arma clandestina e munizioni aggravati da finalità mafiose. Arrestati due giovani ritenuti affiliati al gruppo camorristico dei ”Nappello”, un 20enne, di Miano e un 25enne, di Chiaiano di nome Alessio Sepe e  Luca Gallotti. Si tratta di due dei tre ragazzi che, dopo essere stati bloccati in via Janfolla da una pattuglia del Commissariato Polstato di Scampia, si erano dati alla fuga a piedi. Uno è stato bloccato immediatamente dopo dai poliziotti, mentre due pattuglie in abiti civili della compagnia Carabinieri Vomero si sono messi sulle tracce degli altri due fuggitivi, che hanno puntato una pistola contro i militari dell’Arma. Bloccati e disarmati, i due sono stati tratti arresto. In sede di convalida, alla luce delle indagini condotte da Carabinieri e Polizia, il Giudice ha emesso la misura cautelare  eseguita.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *