Caltanissetta, arrestato in Olanda latitante ricercato da 11 anni

Polizia olandese

Una azione sinergica tra l’Arma dei Carabinieri, l’Interpol e la polizia Olandese, ad Amsterdam è stato tratto in arresto un latitante italiano, Calogero Nicosia, ricercato in Italia da 11 anni. Le ricerche da parte dei Carabinieri di Santa Caterina Villarmosa (Caltanisetta), luogo di origine del 48enne pregiudicato, hanno permesso di individuare il nascondiglio in Olanda del ricercato che deve scontare il conto con la giustizia italiana perché ritenuto responsabile di traffico internazionale di sostanze stupefacenti. L’uomo, condannato a 20 anni di reclusione dal Tribunale di Ravenna il 24 novembre 2006, “aveva fatto perdere le proprie tracce fuggendo all’estero, dove già prima della condanna poteva contare su numerosi appoggi.” Colpito da Mandato di Arresto Europeo emesso dalla Procura della Repubblica di Caltanisetta, è rimasto per ben 11 anni nella lista dei catturandi, “ed è stato finalmente assicurato alla giustizia grazie all’incessante opera di raccolta di informazioni fatta dai Carabinieri di Santa Caterina Villarmosa, che non hanno mai smesso di cercarlo.” All’atto del controllo da parte della polizia olandese non ha opposto resistenza ed è stato immediatamente arrestato, in esecuzione del mandato di cattura internazionale.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *