Cacciati dal locale perché trans, la solidarietà dell’Amministrazione

Ciccarelli

Una situazione di inciviltà che è accaduto a Latina: una coppia di trans è stata mandata via con la forza da un locale di Latina e l’indignazione dell’assessore ai Servizi Sociali e Pari opportunità di Latina, Patrizia Ciccarelli, dopo aver appreso dello spiacevole episodio accaduto ai due trans che si sono viste rifiutate in un locale dove si erano recate per pranzare ha commentato l’episodio così: “Alla coppia che è stata allontanata da un locale a Foce Verde perché transessuale va la solidarietà dell’Amministrazione. E’ un trattamento inaccettabile e deleterio per questa città che si sta distinguendo sul fronte dell’accoglienza. La vicenda conferma la necessità di portare avanti la campagna di sensibilizzazione contro l’omofobia e ogni tipo di discriminazione nei confronti delle persone lgbti (lesbiche, gay, bisessuali, transgender, intersessuali). Il Comune di Latina, ricordiamolo, fa parte della Rete nazionale Ready, il network di pubbliche amministrazioni nato nel 2006 per promuovere politiche a favore delle persone lgbti. Ribadiamo anche per questo l’impegno a promuovere le pari opportunità e iniziative di inclusione sociale e culturale.”

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *