Calise Cup

Un bilancio di fine anno che lo redige uno dei responsabili di questa società ossia il maestro di sport Antonio Viola.

Siamo a fine anno, ed  è  tempo di bilanci.  Per noi del  Gaeta Handball 1984 il 2017 è un anno importantissimo perché si chiude un ciclo ( il rapporto con il CUS Cassino durato oltre 20 anni) e si ritorna al proprio passato. E’ stato inoltre un anno in cui abbiamo portato a termine  tutti gli impegni che ci eravamo prefissati  che hanno arricchito notevolmente la nostra capacità organizzativa e le nostre capacità tecniche , dice il neo presidente Ciano Cosmo:  “ Abbiamo raggiunto la salvezza nel nostro primo campionato di Serie A2, abbiamo consolidato il nostro settore giovanile con la partecipazione alle finali U16 di Ferrara, abbiamo portato a termine  l’organizzazione  del Campionato Europeo EBT di Beach Handball, abbiamo riconsegnato a Gaeta e alle Isole Ponziane  la paternità sulla nascita del Beach handball, che nel 2024 sarà sport olimpico, attraverso una mostra di documenti, articoli e foto, la “ Storia del  beach handball tra il 1992 e 2002 “ e abbiamo organizzato la XXIX edizione del Memorial F. Calise forse la più longeva manifestazione sportiva internazionale nata e cresciuta a Gaeta, ed infine abbiamo ricostruito l’  “ Arena Beach di Serapo “  ma nonostante tutto questo, qualche cosa non ha funzionato se il connubio con il CUS Cassino si è fermato per non essere riusciti, in tempo utile, a presentare le iscrizione al Campionato di Serie A2 stagione 2017/18, con la conseguente cancellazione della vecchia società dai quadri federali e perdita del parco giocatori sparsi in provincia ed in alta Campania e  la conseguente rifondazione di un nuovo  Gaeta Handball 1984,  che ha dato alla città di Gaeta sportiva tanto lustro nel mondo. Sono riuscito ad aggregare intorno a me nuovamente lo zoccolo duro del Gaeta ‘84 con Capomaccio Massimo, Spinosa Claudio, Buonemani Antonio, Fantasia Sergio, Di Liegro Luigi, Viola Antonio, Giannattasio Mauro e Ciano Nicola e siamo subito ripartiti dal passato ripresentando il vecchio logo, organizzando la XXX edizione del Calise Cup, la già certa partecipazione a maggio al Jarun Cup torneo di beach handball che si disputa a Zagabria in Croazia e presentare il progetto di  “ Gaeta centro di preparazione Europeo di Bech handball “che già ancora prima di nascere ha collaborato con la FIGH a portare al CONI di Formia, per la presenza di una struttura coperta di beach,  una rappresentativa nazionale di Beach handball e di constatare, inoltre,  con grande  soddisfazione, che fa parte, di questo gruppo di giovani un nostro ex  giocatore UTTARO Lorenzo oggi in forza all’ C Fondi di Serie A1 di pallamano. Colgo l’ occasione di fare i migliori Auguri di Buon Natale e Felice A nuovo a tutti gli sportivi.”

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui