Benevento, stalking e violenze sulla moglie: arrestato 39enne di Forchia

Violenza

Una famiglia che ha avuto un padre padrone con violenze continue in particolare contro la moglie: i Carabinieri della Stazione di Arienzo (CE) lo hanno arrestato.  Un 39enne di Forchia (Benevento) è ritenuto responsabile dei reati di stalking, violenza o minaccia per costringere una persona a commettere reato, lesioni aggravate ai danni della moglie e dei suoi familiari. Familiari che l’avevano accolta quando la loro convivenza era finita. L’arresto è il frutto di un’attività d’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (CE). Secondo la ricostruzione fatta dai Carabinieri nel corso delle investigazioni avviate nell’agosto dell’anno scorso, l’uomo avrebbe vessato con cadenza quasi giornaliera la coniuge anche in presenza dei figli, con modalità aggressive e prevaricanti. Le indagini sono state condotte tramite la formalizzazione accurata delle denunce, l’ascolto dei testimoni e l’acquisizione di documenti e referti medici relativi alle lesioni della donna. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari nella sua abitazione.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *