Belen Rodriguez in crisi

Belen

Era una volta la bellissima più richiesta nelle trasmissioni tv, ma oltre alla bravura innata e alla bellezza che ne è ben dotata, la sua vita ha avuto un momento di stasi, soprattutto in amore. E quindi colei che è la regina dei social e della tv, la showgirl straniera più amata dagli italiani, è finita in crisi nera. E lo ha spiegato  lei stessa in una intervista su Oggi. Reduce dal mezzo flop di Balalaika, programma Mediaset post partite Mondiali criticato per le volgarità, le battutacce a sfondo sessuale indirizzate proprio a lei (ridotta a bellezza ospite) e per gli ascolti bassi e reduce dalla rottura sentimentale con Andrea Iannone, che attribuisce ad un suo errore. Come ha spiegato la stessa Belen nell’intervista: “Ci sono momenti nella vita di ognuno di noi in cui è meglio sospendere ogni scelta, tirare il fiato e non emettere alcuna sentenza rispetto al proprio presente. Quando non ci è davvero chiaro ciò che sentiamo o vogliamo, abbiamo il dovere di accettare insicurezze e confusione. È inutile accanirsi nel voler trovare una soluzione immediata e a tutti i costi. Ho solo bisogno di silenzio e riservatezza. Ci sono periodi in cui è meglio tacere. Per non ferire. Per non ferirsi”. Ma poi la stessa argentina svela alcuni dettagli, a cominciare dall’errore di aver incontrato l’ex Fabrizio Corona, cosa che Andrea Iannone non ha gradito per nulla e che ha portato al gelo fra i due: “Ho forse sottovalutato gli effetti di questa scelta spontanea e pubblica. Non c’è alcun motivo per agitarsi. Andrea, poi, in fondo ha scelto consapevolmente come compagna Belén e non una ragazza anonima, lontana dalle luci dei flash e dei riflettori”.  Ma ora è crisi, e incertezza, e bisognerà correre ai ripari su tutti i fronti: “Non riesco a stare con lui né senza di lui”. Intanto la showgirl si concede ai fan su Instagram in una nuova serie di pose sexy e malinconiche, incluso un nudo integrale in bianco e nero.

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *