Bandiere blu 2015

L’ estate é ormai alle porte, le spiagge hanno già inaugurato i loro bar, allestito le varie attività da proporre e mentre si affrettano le ultime ricerche per la ricerca di personale d’ intrattenimento si intravedono già i primi ombrelloni. Insomma, sembra tutto pronto per la nuova stagione estiva 2015.
Ma dove sono situate le acque più pulite d’ Italia?
Come ogni anno, il rinoscimento assegnato da Fee Foundation for Environmental Education alle località costiere che soddisfano certi standard qualitativi tra cui pulizie dell’ acqua, efficacia dei depuratori, pulizia delle spiaggie, è stato ottenuto da 147 comuni. Agli ultimi posti della classifica Molise, Friuli Venezia Giulia e Basilicata. Il riconoscimento assegnato da Fee Foundation for Environmental Education alle località costiere che soddisfano certi standard qualitativi quest’anno è stato ottenuto da 147 comuni. Agli ultimi posti della classifica Molise, Friuli Venezia Giulia e Basilica. Quest’anno sono state assegnate a 147 comuni rivieraschi, per un totale di280 spiagge e 66 approdi turistici. LaFee Foundation for Environmental Education conferisce ogni anno il prestigioso riconoscimento alle località costiere che soddisfano certi standard qualitativi. Quest’anno la regina della Bandiera blu è la Liguria. Potrà sventolarla in 23 località. Sul podio anche Toscana e Marche, rispettivamente con 18 e 17 bandiere.

Seguono le altre regioni. La Campania aumenta il numero delle sue bandiere arrivando a quota a 14, grazie ad un nuovo ingresso. Stesso discorso per la Puglia, che arriva a 11. L’Emilia Romagna invece, resta ferma a 9, l’Abruzzo perde due vessilli e si ferma a 8. Il Veneto ne prende 8, guadagnandone una, così come il Lazio, la Sardegna ne prende due in più dell’anno precedente e arriva a 8. La Sicilia scende a 5 bandiere perdendone due e acquistandone una. La Calabria ne conferma 4, il Molise 3, il Friuli Venezia Giulia 2, la Basilicata una. Quest’anno si registra un aumento delle Bandiere Blu anche per i laghi: una viene assegnata allaLombardia, due al Piemonte che ne riconquista una e cinque al Trentino Alto Adige come lo scorso anno.
Tra i comuni premiati nel Lazio affiora Terracina.

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *