Azione di CasaPound a Cisterna

Striscione
Immondizia
Immondizia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

C’è stata un azione di CasaPound Latina a Cisterna con tanto di allegria, nel mirino l’amministrazione comunale e la confusione di questa nella gestione dei rifiuti. “Rifiuti? No, promesse elettorali” è questo il testo dello striscione lasciato dai militanti di CasaPound nei pressi del palazzo comunale. Ha spiegato il movimento: “La nostra azione  vuole evidenziare le difficoltà che l’amministrazione sta incontrando nella definizione di uno dei punti programmatici più importanti nell’agenda politica di un sindaco”. Infatti pochi giorni fa è stata resa ufficiale la notizia secondo cui si proseguirà con una proroga di altri nove mesi circa della Cisterna Ambiente: “Ciò che ci fa sorridere è che in un’intervista di Giugno il sindaco Carturan disse che in caso di ennesima proroga si sarebbe giocato la reputazione”. Inoltre la confusione sul tema dei rifiuti è evidentissima: durante la campagna elettorale la coalizione di Carturan proponeva un nuovo bando pubblico per la gestione dei rifiuti, mentre nel primo consiglio comunale si è accennato ad una gestione in house ed ora la proroga di altri nove mesi. I militanti della tartaruga frecciata concludono:  “In attesa di sapere se questo progetto andrà in porto, noi continueremo con le nostre battaglie a fianco dei cittadini”.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *