Associazione Futura: “l’idea di uno aeroporto civile e commerciale, opportunità di sviluppo”

Logo Futura

Anche all’Associazione Futura di Latina piace l’idea di un aeroporto civile a Latina e applaude all’iniziativa consiliare di Forte Enrico riguardo a questo argomento. Ecco ciò che scrive il direttivo dell’Associazione: “L’associazione Futura condivide e sostiene la proposta del consigliere regionale Enrico Forte di dotare il territorio pontino di uno scalo civile destinato esclusivamente ad ospitare i voli low cost, fetta del trasporto aereo che è in continua crescita. L’ aeroporto militare “Comani” in un ottica di contenimento della spesa pubblica potrebbe essere trasformato in civile e commerciale, e considerata la vicinanza di due arterie importanti come la Pontina e la statale Appia, la sua contiguità alla linea ferroviaria, tutto ciò comporterebbe enormi vantaggi economici per il territorio della nostra provincia. Tale aeroporto servirebbe a decongestionare l’intenso traffico aereo di Fiumicino e gioverebbe in particolar modo allo scalo Ciampino, ormai saturo dai voli low cost. Ricordiamo che il Comani è per dimensione e collocazione logistica il più grande del Lazio dopo gli aeroporti romani e pur consapevoli della difficoltà nel reperire risorse da destinare a nuove infrastrutture, riteniamo che un nuovo sito aeroportuale a Latina abbia i requisiti per essere considerato competitivo e vincente. All’interno della struttura di Latina scalo è presente una linea ferroviaria fondamentale che potrebbe diventare una linea veloce che collega Latina con Roma ed inoltre con una spesa minima si può allungare la pista, dando così un contributo rilevante nell’alleggerimento della situazione dello scalo di Ciampino. E’ opportuno rilanciare l’ipotesi della conversione dello scalo militare affinché possa ospitare voli low cost, per tornare a parlare di sviluppo del territorio pontino. Cosi come riconosciamo che infrastrutture come la Pontina vanno potenziate se si vuol pensare a un aeroporto che possa servire come scalo romano. Un aeroporto a Latina non significherebbe solo decongestionare il traffico aereo dell’area romana, ma costituirebbe un volano di crescita occupazionale, facendo ripartire l’economia pontina ormai sull’orlo del baratro. Ci auguriamo che si concretizzino le condizioni per rendere possibile un’opera strategica per Latina e l’intera provincia.”

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *