banner 728x90
Cinema

Una rassegna cinematografica che si rinnova ormai da dodici anni che anticipa il Festival Pontino del Cortometraggio che avrà luogo dal 7 al 10 dicembre 2017 al Teatro Moderno di Latina. Nei giorni 4, 5 e 6 Agosto a partire dalle 20.30 l’appuntamento è con Aspettando il Festival-Latina Scalo in Corto nel Cortile Ex Cinema Enal di Latina Scalo, via della Stazione. La rassegna 2017 -organizzata dall’Associazione La Domus- nasce da un progetto che, con il contributo e il sostegno dell’Assessorato alla Cultura- Regione Lazio, intende portare anche nelle realtà abitative lontane dal centro cittadino la diffusione della cultura cinematografica mettendo a disposizione l’archivio delle 11 precedenti edizioni del Festival Pontino del Cortometraggio Internazionale – oltre 5000 opere – per attivare un decentramento cineculturale teso a coinvolgere un territorio, Borghi e Periferie che, privi di sale cinematografiche, possono avvalersi dei soli prodotti televisivi. A Latina Scalo in Corto una retrospettiva dei migliori corti delle prime quattro edizioni del Festival Pontino del Cortometraggio. Il Festival Pontino del Cortometraggio, inserito da sempre tra i migliori Festival del cortometraggio della Regione Lazio, ha fortemente voluto la collaborazione con l’Associazione Stefania Ferrari di Latina Scalo per l’unità di intenti che le accomuna; questa nuova Associazione nasce in memoria della giovane Stefania Ferrari appassionata di cinema e musica, docente di laboratori di cinema che aveva come soli desideri quelli di stimolare la cultura e divulgare le arti. Come nello stile del Festival anche Latina Scalo in Corto sarà l’occasione per incontrare le molte realtà associative della zona, per assistere a mostre di fotografia su “Latina e il suo Territorio” e Street Art, performance dal vivo, esposizioni di sculture e quadri di artisti locali, degustazioni enogastronomiche dei prodotti del territorio…insomma un lungo fine settimana tutto da godere sotto il cielo stellato d’agosto. Parteciperanno le Associazioni: L’Angolo della Gioia – Cavata Flumen – Artica – Tot Tre Ponti. Chitarra e voce di Francesco Pappacena chiuderà l’evento. Ogni sera momenti conviviali con degustazione di vini e gastronomia. L’Associazione La Domus manifesta «piena gratitudine per il sostegno dell’Associazione Stefania Ferrari al progetto e per la proficua collaborazione con le realtà culturali del territorio che si augura, possa continuare a produrre momenti di condivisione. Vi aspettiamo». La manifestazione gode del patrocinio morale del Comune di Latina – Assessorato Cultura Scuola Sport. Saranno presenti per il Comune di Latina: Antonella Di Muro Assessore alla Cultura –Patrizia Ciccarelli Assessore ai Servizi Sociali – Fabio D’Achille Presidente Commissione Cultura. L’evento è come sempre a partecipazione gratuita.

 

banner 728x90