Asd Sud Pontino Pallavolo – Rainbow Città di Aprilia: commento dell’allenatrice Nunzia Mitrano

Nunzia Mitrano – foto di Pietro Zangrillo

Una partita commentata dall’allenatrice della Prima Divisione Femminile della Sud Pontino Pallavolo Nunzia Mitrano dopo aver saputo della sconfitta al Palamarina della Serapo Volley dalla prossima avversaria in campionato, la Futura Terracina:

Le tue ragazze stavolta nella partita di sabato ci hanno messo solamente un tempo per leggere la partita, rispetto ad altre prestazioni dove ci hanno messo più tempo, e questo fa molto piacere, perché incominciano a svegliarsi, a capire come si gioca.

“Si sicuramente. Abbiamo incontrato una squadra alla nostra portata, abbiamo giocato bene, abbiamo incominciato a prendere qualche pallone in più, a difendere. Però c’è ancora tanto da lavorare sicuramente, però diciamo che  possiamo ritenerci soddisfatti dei progressi ottenuti. Non è andata male nonostante che il punteggio non è dei migliori, però noi dobbiamo vedere la qualità del gioco e la durata delle azioni. Questo è quello che  ci interessa in prima squadra perchè il nostro progetto è stato tutto Under 14, Under 15, è normale che  se incontriamo appunto ragazze già attempate, è normale che ci sta l’ esperienza che gioca a loro favore, oltre che la forza.”

Domenica trasferta a Terracina contro il Futura Pallavolo che ha battuto a Gaeta per 3 a 0 le ragazze del Serapo Volley

“La Futura, si sa, è una squadra di ragazze,  sicuramente ragazze giovani, non lo metto in dubbio, ragazze che giocano da anni a pallavolo e sopratutto saranno sicuramente almeno ragazze Under 18, Under 20. Quindi normalmente più grandi di noi, le incontreremo tutte più grandi di noi. Andiamo preparate per affrontarle al meglio, ci siamo allenate sulla difesa, sulla ricezione, e cercheremo  anche qui di spuntare il miglior risultato possibile e a  far vedere il miglior gioco possibile.”

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *