Carabinieri

Un uomo di 44 anni di Terracina prendeva l’energia elettrica dalla centralina pubblica dell’Enel collegandosi direttamente attraverso un cavo sotterraneo dopo aver rimosso i sigilli ad alcuni locali adiacenti all’abitazione di cui era stato nominato custode m aè finito agli arresti per furto di energia elettrica e violazione di sigilli. L’uomo è stato scoperto dai militari dell’aliquota radiomobile del Norm del compagnia di Terracina ed è stato arrestato in regime di domiciliari in attesa del rito per direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui