Droga

I carabinieri a Sezze hanno arrrestato un 18enne nell’ ambito di un servizio di controllo del territorio in flagranza di reato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e porto di armi e oggetti atti ad offendere. Il giovane, alla vista dei militari, ha cercato di disfarsi di un borsello lanciandolo fuori dal finestrino della propria auto. i carabinieri lo hanno recuperato, trovando all’interno otto bustine in cellophane contenenti 27,79 grammi di marijuana e una bustina con altri 40 grammi di hashish, un bilancino elettronico di precisione, un tirapugni in metallo e la somma in contanti di 1.490 euro in banconote di vario taglio. Tutto il materiale è stato immediatamente sequestrato e il ragazzo è finito ai domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui