Arrestato per stalking a Latina

Stalker

Arrestato a Latina per stalking: secondo la ricostruzione del fatto l’uomo avrebbe aggredito in strada l’ex compagna per poi fuggire e far perdere le sue tracce. Ad allertare la Squadra Volante è stata la donna, italiana del 1986, che ha raccontato di aver incontrato l’ex dopo le ripetute richieste per chiarire in via definitiva i motivi della fine della loro relazione. L’incontro si è concluso in maniera apparentemente tranquilla, ma l’uomo ha  seguito la donna fino al distributore di carburante sull’Appia dove l’ha aggredita verbalmente cercando di sottrarle le chiavi della macchina. Vista la ferma opposizione della donna, ha provato ad entrare nell’autovettura della donna facendo uso della forza, tirandole i capelli per poi schiaffeggiarla e procurandole lesioni ad un polso. Ma una donna lì presente per caso  ha assistito alla scena ed ha allertato il 113 e facendo desistere l’uomo che è fuggito a bordo di uno scooter annunciando alla donna che l’avrebbe aspettata sotto casa. I poliziotti, hanno verificato che effettivamente l’uomo era presente presso l’abitazione e lo hanno fermato, sottoponendolo a perquisizione personale e domiciliare. Nell’autovettura è stato trovato e sequestrato un coltello a serramanico ed in casa dello stesso venivano rinvenute e sequestrati diversi fucili, regolarmente detenuti, sottoposti a sequestri cautelativo. In sede di denuncia la donna ha manifestato timore e paura per la propria incolumità. L’uomo fermato, identificato per M.A., cittadino italiano del ’67, è stato arrestato per il reato di stalking e condotto agli arresti domiciliari.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *